Associazione Alessandro Moreschi

Nicholas Clapton

Il fortunato incontro fra questo prestigioso artista e il Coro Moreschi è avvenuto in circostanze del tutto fortuite. Nicholas è il più grande conoscitore della vita del nostro illustre concittadino ed uno dei massimi esperti della storia dei sopranisti in generale, nonché cultore della musica che da secoli li rappresenta ancora nel mondo. Egli stava conducendo le sue ricerche necessarie alla stesura del libro che stava scrivendo, Moreschi, the last castrato, e fu indirizzato verso il nostro coro. Ne è nata una gratificante e amichevole collaborazione che ha poi condotto Nicholas a concederci i diritti per la pubblicazione in italiano del suo libro.
Nicholas Clapton è nato a Worcester e ha studiato musica presso il “Magdalen College” di Oxford. È uno dei principali controtenori in Gran Bretagna. Egli ha fatto il suo debutto professionale presso la “Wigmore Hall” nel 1984 e, nel 1987, vinse l’English Song Award. Da allora ha consolidato un’ampia carriera con concerti in tutta la Gran Bretagna e in Europa, in Estremo Oriente e negli Stati Uniti. Particolarmente noto per le sue prestazioni di musica contemporanea (ha dato più di venti premières mondiali) e anche nel repertorio dei castrati del XVIII secolo. Ha interpretato, infatti, il grande Farinelli in diverse occasioni. Come spesso ripete, Nicholas ha avuto il grande privilegio di lavorare con Jennifer Partridge per circa due decenni.
Nicholas Clapton svolge anche una eccellente attività di insegnamento. È professore di canto presso la “Royal Academy of Music” di Londra e cura regolarmente master-classes presso la “Dartington International Summer School”. Il suo libro sulla biografia di Moreschi Moreschi, the last castrato è stato pubblicato nel novembre 2004. Nel giugno 2005 è stato insignito del grado di “Doctor of Liberal Arts summa cum laude” presso la “Liszt Ferenc Music University” di Budapest. È membro di un Comitato governativo in Ungheria per l’accreditamento dei conservatorii musicali.
Nel 2006 ha presentato il documentario Castrato per la televisione BBC4 e ha curato la mostra di enorme successo Handel e i Castrati svolta presso l’Handel House Museum di Londra.
Nel 2007 è tornato alla Budapest Zeneakadémia, dove ora è un Visiting Professor, per dare due serie di master-classes. Inoltre, ha eseguito, a Firenze, due concerti presso il Palazzo Pitti. Nel mese di ottobre 2008 una nuova edizione, notevolmente ampliata, di Moreschi, l’Angelo di Roma verrà pubblicata insieme al suo secondo libro Budapest, a Musical Journey.

Tags
Condividi

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Ciao. Il tuo commento sarà messo in linea tra breve.

Alcune foto di Alessandro Moreschi

MORESCHI-10 MORESCHI-11 MORESCHI-12 MORESCHI-14 MORESCHI-15 MORESCHI-16 MORESCHI-3 MORESCHI-6 MORESCHI-9

La voce di Alessandro Moreschi

Nella storia della musica la figura stupefacente di Moreschi è legata a un particolare molto importante: è l’unico castrato la cui voce sia stata in parte immortalata dalla neonata tecnologia dei primi anni del XX secolo che lo scelse, insieme ad altri straordinari personaggi quali Enrico Caruso e papa Leone XIII, a lasciare un suo indelebile ricordo attraverso le incisioni.
Per gentile concessione della House Publishing - London e di Nicholas Clapton

Alcune foto

claudia-definitivo2-ritagli coro-2 coro 4 8_p1 IMG_2941 IMG_2961 SSilvestro-1968-01 foto coro

Coro Moreschi – 10 anni di storia